domenica 24 maggio 2009

Quest'anno, nonostante non faccia altro che lamentarmi delle mie modeste possibilita' economiche, mi sono concessa parecchi week end in giro per l'Italia: prima di Natale dalla Sere, tra Massarosa, Viareggio, Pisa, Lucca e Carrara; di nuovo a Viareggio per il mitico Carnevale; a Pasqua in Salento, per una bella rimpatriata tra Otranto, Lecce e Ostuni. L'ultimo me lo sono concesso in occasione della Notte Bianca a Urbino, pensando anche di riuscire ad abbracciare Alessio. Invece il grande Alessio ha preso l'aereo martedi x Londra (grande Ale!) ma prima ha pensato bene di sistemarmi, trovandomi un alloggio per la notte, dal suo amico Alberto, che ci ha anche intrattenuto per la serata! A parte la mancanza d'aqua nel suddetto alloggio (una mancanza da niente :D), e la sveglia alle 10 (dormendo + o -5 ore) i mitici Tatto (Simone) e Picci (io!) sono riusciti anche a fare un bel giro per il centro di Urbino, provando anche il giochetto del muro del Palazzo che trasmette la voce da un capo all'altro (x sentirmi dire semplicemente "Daniela 6 un'idiota!"). Poi e' stata la volta di Ascoli Piceno dove, evitando accuratamente le olive ascolane e gli sbandieratori ragazzini (ma ke tentazione! :D), ho fatto la conoscenza delle amiche di Simone, e degli Ascolani (in canottiera aderente e capello unto..). Per finire in bellezza siamo passati per Cittaducale, a trovare il fratello di Simone, passando vicini vicini a L'Aquila (................).

2 commenti:

Mercoledì ha detto...

Picci!
Fai bene a girare, è la cosa più interessante del mondo! Un bacio, mi manchi!

DanieLa ha detto...

Siiiiii!!! Appena mi spiccio un po' (il 6 finisco il tirocinio) ti vieni a vedere Sermoneta :D