giovedì 17 giugno 2010

Come generare buzz on-line con il minimo sforzo! Pilpel e 30 Girls 1 Villa




Dato che questo è ormai il mio pane quotidiano, e mi trovo anche a preparare campagne di social media marketing per gli amici (vedi pagina Facebook per Lo Zoccolo Duro), ho trovato molto interessante questo caso di buzz marketing.

Pilpel  è un'azienda di costumi leader in Israele. In vista dell'estate, per lanciare la nuova collezione, hanno pensato di contattare 30 ragazze, influenti in rete e trendsetter. Le hanno raggruppate in una villa, hanno fornito loro un costume ed un portatile a testa ed il compito di scatenare il buzz. E ci sono riuscite alla grande, diventando un caso nazionale ripreso anche dai media tradizionali, con inflenze rilevanti sulle vendite aumentate del 150% rispetto all'anno precedente!

4 commenti:

Mercoledì ha detto...

Anche io voglio fare questo lavoro. Convinci il tuo capo ad assumermi! :-D

Bella news, amica-comunicatrice!

DanieLa ha detto...

:D i miei colleghi mi sbeffeggiano, pensano che passo tutto il tempo su Facebook per divertimento.. non capiscono che sto creando! :D
manda il cv cara.. ti dò i contatti? ;)

Mercoledì ha detto...

Eh, quasi quasi!

Ti ha contattato PaperBlog?!

DanieLa ha detto...

Li ho contattati io ;)